Lavoro di tesi ISIA Urbino in mostra a Zagabria

La tesi “Riviste d’artista della Neoavanguardia ex Iugoslava 1960-1990”, realizzata dalla studentessa ISIA Urbino, Ana Radovanović, relatore Leonardo Sonnoli, sarà protagonista della mostra organizzata presso la Galleria dell’Associazione dei designer croati (Hrvatsko društvo dizajnera – HDD) di Zagabria dal 27 ottobre al 15 novembre 2016.

banner

La tesi nasce come risposta alla totale mancanza di materiale bibliografico sul tema. La ricerca è stata svolta tramite analisi degli artefatti originali, interviste con artisti e storici, consultazioni di vari archivi e collezioni – soprattutto private – fra Lubiana (Slovenia), Zagabria (Croazia), Novi Sad e Belgrado (Serbia).

Le pubblicazioni sono state analizzate sotto vari aspetti: strategie di pubblicazione, distribuzione, design grafico, ricezione. Oltre all’analisi testuale, preceduta dal contesto storico e sociale, il materiale raccolto è presentato sotto forma di raccoglitore bibliografico, che comprende schede tecniche e selezione di immagini per ogni rivista. Seguendo l’ordine alfabetico, le schede riportano data e luogo di pubblicazione, durata, numero di tiratura ed edizioni, tipologia di stampa e rilegatura, nomi di fondatori, editori e collaboratori.

Per poter permettere uno sguardo comprensivo, la tesi propone inoltre due tavole sinottiche: la prima presenta una timeline con le caratteristiche tecniche delle riviste, mentre la seconda visualizza le relazioni intercorse tra i collaboratori delle diverse riviste.

JUGOSLAVENSKI NEOAVANGARDNI UMJETNIČKI ČASOPISI 1960. – 1990. (27.10. – 15.11.2016.)

Organizzata dalla Galleria dell’Associazione dei designer croati (Hrvatsko dizajnersko društvo), curata da Marko Golub, autore Ana Radovanović, exhibition design, Maja Subotić, type design, Marko Hrastovec.

I commenti sono chiusi.