Menzione d’onore per il volume di Giovanni Lussu edito da ISIA Urbino, “Tebe dalle Sette Porte” – XXIV edizione del Premio ADI per il Compasso d’Oro

Martedì 14 giugno 2016, alla cerimonia di premiazione del XXIV Premio ADI per il Compasso d’Oro, la giuria internazionale ha conferito il riconoscimento della menzione d’onore al volume di Giovanni Lussu, “Tebe dalle sette porte” pubblicato da ISIA Urbino.

La cerimonia di premiazione si è svolta a Milano presso Palazzo Isimbardi che sarà anche sede della mostra di tutti i prodotti partecipanti alla XXIV Edizione del premio.

La mostra, che rimarrà aperta al pubblico dal 15 al 22 giugno (ad esclusione dei week end), sarà accompagnata da un calendario di incontri, per promuovere e diffondere la qualità del Design.
http://www.adi-design.org/blog/i-dieci-giorni-del-compasso-d-oro.html

Tebe dalle sette porte

Il volume, edito da ISIA Urbino, raccoglie l’esperienza didattica, nell’ambito della cultura grafica e della progettazione visiva, di Giovanni Lussu, autore, teorico e visual designer professionista che opera in numerose istituzioni italiane da oltre trent’anni. Da sempre impegnato nella formazione e nella cultura della professione, la sua visione della didattica, o meglio l’approccio apparentemente non-didattico che lo caratterizza, si presenta lineare, di impegno civile, prima ancora che formativo, legato profondamente alla sua professione di “artigiano della grafica”. Il libro ne rappresenta, con un ricco repertorio di testi, immagini e schemi, una testimonianza chiara ed esaustiva.

Editore, ISIA Urbino, autore, Giovanni Lussu, stampato da, Arti Grafiche Stibu (Urbania, PU). http://www.isiaurbino.net/home/archives/6347

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa edizione del premio si inserisce in un più ampio programma di iniziative:

“i 10 giorni del compasso d’oro adi” che include i convegni:

Il giurì del design adi

Uno strumento rapido ed efficace per la tutela del design

A cura del giurì del design

21 giugno 2016 – palazzo isimbardi – ingresso da via vivaio, 1 – milano;

Pensiero e azione

Cultura, organizzazione ed economia del design

A cura di adi e borsa italiana

24 giugno 2016 – palazzo mezzanotte, piazza degli affari 6 – milano.

Istituito nel 1954, il premio compasso d’oro adi, viene assegnato sulla base di una

Preselezione effettuata dall’osservatorio permanente del design dell’adi, costituito da una

Commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, impegnati tutti con

Continuità nel raccogliere, anno dopo anno, informazioni e nel valutare e selezionare i

Migliori prodotti i quali vengono poi pubblicati negli annuari adi design index.

I soli trecento progetti/prodotti premiati, in oltre sessant’anni di vita del premio, insieme ai

Soli duemila selezionati con la menzione d’onore, sono raccolti e custoditi nella collezione

Del premio compasso d’oro adi la cui gestione è affidata alla fondazione adi, che ne

Tutela, valorizza e promuove il patrimonio in italia e al’estero.

Gli oggetti insigniti con il premio compasso d’oro e con menzione d’onore, entrano

A far parte della collezione compasso d’oro adi, dichiarata il 22 aprile 2004 dal

Ministero per i beni e le attività culturali di “eccezionale interesse artistico e storico”.

I commenti sono chiusi.