Tipografia combinatoria

Workshop con Anonima Impressori, a cura di Silvana Amato   
per il primo anno della specialistica di Illustrazione
3-6 maggio 2016, ISIA Urbino

Il workshop si svolgerà con un racconto combinatorio stampato con caratteri modulari inserito in un libro a schede scambiabili.

Alcune foto di Anonima Impressori al lavoro.

Anonima Impressori, attivo dal 2012 a Bologna, è contemporaneamente uno studio grafico, una stamperia artigianale, un archivio di antichi alfabeti in legno e piombo. Mette in relazione la progettazione grafica digitale con le antiche tecniche di stampa come xilografia, calcografia e tipografia a caratteri mobili. Un percorso creativo che mira a far rientrare a pieno titolo nella contemporaneità quel processo che dell’età moderna ha rappresentato l’inizio: la stampa tipografica. Tutto parte dalla ricerca, recupero e restauro di materiali tipografici, con una raccolta ad oggi di 1000 e più serie di caratteri mobili in legno e piombo. Una collezione in continua crescita che permette di trovare le lettere perfette per ogni necessità, ordinandole e catalogandole in collezioni complete di corpi e pesi, condividendo con il resto della comunità di appassionati i ritrovamenti più preziosi. Anonima Impressori è al servizio di istituzioni pubbliche e private, artisti, editori, studi di comunicazione, esercizi commerciali, in tirature limitate o ad ampia diffusione, dalla fase di elaborazione alla realizzazione del prodotto finito. Crea prodotti per la comunicazione e per l’arte applicando metodologie artigianali a una moderna concezione del graphic design, introducendo l’abilità tecnica dello stampatore e lo spessore estetico del manufatto preindustriale. Inoltre si occupa di formazione e workshop per operatori del settore arti grafiche e comunicazione, permettendo loro di avvicinarsi concretamente alla stampa e alla composizione a caratteri mobili.

 

I commenti sono chiusi.