Alberi – 20 libri d’autore alla libreria del barbiere di Pesaro

Alberi – 20 libri d’autore

Mostra degli studenti ISIA
Diploma Accademico di 2° livello in Comunicazione, design ed editoria
Corso di Illustrazione, docente: Chiara Carrer

15 gennaio – 12 febbraio 2011
La libreria del barbiere
Via Rossini 38
Pesaro

Il progetto

… Con il popolo degli alberi i nostri antenati avevano un rapporto più diretto, ma anche più conoscitivo e rispettoso in forza di religione e per sensibilità. Quando gli uomini vivevano dentro la natura, gli alberi erano il tramite di comunicazione della terra con il cielo e del cielo con la terra…
Arboreto salvatico, Mario Rigoni Stern

Per molti secoli l’uomo è vissuto in simbiosi con l’albero tanto da pensare che nell’albero ci fosse l’origine stessa dell’universo. I grandi alberi sono i giganti della terra, i progenitori della natura, i capostipiti del mondo vegetale, alberi monumentali per lo più secolari o millenari protagonisti di miti e cosmogonie.

Il popolo degli alberi si trasforma e cresce lentamente nel tempo e spesso la loro apparente immobilità li trasforma, alla nostra antropocentrica visione del mondo, solo in oggetti utili anzichè rendere loro il diritto di esseri viventi pieni di fascino e mistero. Nel progetto abbiamo cercato di dare dignità ad ogni piccolo albero osservando e cercando di capire la loro complessa architettura. Osservarli e studiarli è stata una forma di riconoscimento verso la loro generosa partecipazione alla vita, il loro respiro quotidiano, la miriade di forme viventi che ospitano, le emozioni che ci donano costantemente.

Ci siamo dimenticati che l’umanità coesiste con altre specie viventi e che in un tempo ormai lontano la natura aveva un significato che ognuno percepiva intimamente, oggi l’uomo l’ha perso e per questo distrugge la natura con tanta indifferenza.

Il percorso di studio intrapreso si è articolato secondo criteri d’analisi differenti, dal disegno dal vero, come prima fase di conoscenza e consapevolezza del vedere, alla rielaborazione delle forme secondo una riflessione astratta del concetto di struttura e sintesi grafica; dalle tecniche di stampa diretta come il calco e il frottage, all’attenta applicazione dell’immagine al testo. La bibliografia esistente sull’argomento ci ha permesso un confronto molto proficuo con diverse forme letterarie.

Il progetto, realizzato dagli studenti del primo e secondo anno del biennio d’illustrazione editoriale si è concluso con la realizzazione di una mostra intitolata alberi. L’intento è stato quello di dare un punto di vista d’osservazione e di studio sulla complessità “scientifica” e dell’importante valore simbolico che l’albero riveste, l’albero nella letteratura e nell’arte, l’albero come forma di rappresentazione e come significato.

La mostra

Dal 26 al 5 dicembre, lo scenario rinnovato della Libreria Montefeltro ospiterà il risultato del percorso didattico relativo al tema dell’Albero attraverso una mostra di libri illustrati coordinata da Chiara Carrer, docente del corso di llustrazione all’ISIA di Urbino. La mostra si articola in 20 libri d’autore, un libro-oggetto in forma di antologia arborea, una proiezione video e cartoline che illustrano il percorso di ricerca intrapreso.

Il laboratorio

Nella giornata di domenica 28 novembre la libreria accoglierà un laboratorio di illustrazione rivolto ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 10 anni coordinato dagli studenti dell’ISIA di Urbino. Attraverso attività creative il laboratorio stimolerà la comprensione della struttura dell’albero. Secondo un’esperienza tattile e visiva ogni bambino avvierà un percorso semplice di scoperta della rappresentazione.

Chiara Carrer

Chiara Carrer nasce a Venezia dove studia arte. Trasferitasi a Roma termina gli studi all’Accademia di Belle Arti laureandosi in pittura, incisione calcografica. Dal 1989, in qualità d’illustratrice editoriale, pubblica numerosi libri sia in Italia che all’estero, i suoi lavori sono stati esposti in occasione di diverse manifestazioni culturali e artistiche ricevendo riconoscimenti e Premi a livello internazionale tra i quali si ricorda: il premio Apel les Mestres a Barcellona, il premio Andersen, menzione speciale alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna, menzione al Premio Arbeitskreis fur Jugendliteratur e German Section of the International Board on Books for Young People (IBBY), menzione speciale al Premio Illustrarte biennal international de ilustraceo para a infanzia Barreiro Portogall e il Golden Apple di Bratislava. Insegna illustrazione all’ISIA di Urbino e all’Accademia di Belle Arti di Bologna, svolge attività didattica d’arte e illustrazione presso diverse istituzioni scolastiche.

Gli studenti

Elisa Balducci
Nadia Berz
Daniela Cincini
Alessio D’ellena
Giampiero Donno
Michele Galluzzo
Michaela Huml
Hélène Jeudy
Alice Lotti
Margherita Micheli
Tommaso Nava
Massimiliano Pace
Claudia Polizzi
Ilaria N. Roglieri
Laura Romana
Elisa Santellani
Filippo Taveri
João Torres Baptista
Miriam Tymiec
Silvia Zaccaria

La libreria del barbiere

La libreria del barbiere è a Pesaro, proprio a fianco della casa natale di Gioachino Rossini. Aperta nell’agosto del 1995, si sviluppa su una superficie totale di 160 mq, ed è disposta su due piani. La libreria è divisa per settori, con un criterio espositivo, che permette al visitatore di orientarsi facilmente e di poter trovare immediatamente sia le novità che i volumi di catalogo relativi alle materie di interesse.

La libreria del barbiere propone periodicamente degli incontri con l’autore, in uno spazio attrezzato per la circostanza, è presente anche un’area espositiva dove vengono allestite mostre d’arte.

Con la mostra alberi 20 libri d’autore inizia la collaborazione con l’Istituto Superiore Industrie Artistiche ISIA urbino che continuerà nel mese di maggio 2011 con una mostra di fotografia.

I commenti sono chiusi.